Cucina Turchia

Cucina turca: i manti in salsa di yogurt e sommaco

Con la ricetta di oggi andiamo in Turchia a conoscere un piatto che è tipico delle riunioni di famiglia, soprattutto in Anatolia, ma anche molto diffuso nella cucina armena e afghana:

manti in salsa di yogurt e sommaco!

Ingredienti:

Per la pasta:

  • 300g di farina
  • 1 uovo
  • 100ml di acqua tiepida
  • sale

Per il ripieno:

  • 200g di carne macinata (agnello o manzo)
  • 1 cipolla
  • un mazzetto di prezzemolo
  • pepe nero e sale

Per la salsa:

  • 500g di yogurt intero o greco
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • 60ml di olio d’oliva
  • 3 cucchiai d’acqua
  • spezie: 1 cucchiaio di sommaco, 1 cucchiaio di menta essiccata

Preparazione:

Per prima cosa, preparare la pasta. Il procedimento è il classico per la pasta all’uovo, dunque: farina a fontana, uovo, sale, acqua. Sbattere prima con una forchetta la parte liquida e poi continuare a lavorare con le mani per incorporare la farina.

Dopo aver lavorato l’impasto per una decina di minuta e una volta ottenuto un impasto liscio e consistente, lasciarlo riposare coperto da un canovaccio per una buona mezz’ora.

Nel frattempo, preparare il ripieno. Mischiare la carne trita con la cipolla e il prezzemolo finemente tritati. Aggiungere sale e pepe nero e amalgamare bene il tutto. In un ciotola separata, mischiare lo yogurt con gli spicchi d’aglio schiacciati e salare a gusto e lasciare da parte. Lasciare tutto da parte.

cucina turca manti chiusuraPassata la mezz’ora, tagliare il panetto di pasta in tre parti. Iniziare a lavorare il primo pezzo, mentre gli altri continuano a rimanere coperti dal canovaccio. Sul piano leggermente infarinato, lavorare la pasta e stenderla in una sfoglia abbastanza sottile. Con l’aiuto di un coltello o di un tagliapasta, formare dei quadratini di pasta (all’incirca 2,5 cm). A questo punto, formare delle palline di impasto di carne della grandezza di un cece e adagiarne una su ogni quadratino di pasta. Dopo di che, chiudere i manti a mo’ di fagottino, unendo i quattro lati del quadratino di pasta e spingendo con le dita per fissare bene i lembi. Ripetere poi l’operazione anche con gli altri due pezzi di pasta.

Cuocere i manti in acqua bollente salata per circa 10 minuti, o comunque finché non risultino cotti anche all’interno. Nel frattempo, in una padella far scaldare l’olio e aggiungere il concentrato del pomodoro e l’acqua. Amalgamare il tutto e far cuocere per un paio di minuti. Una volta cotti, scolare i manti e saltarli nella padella con la salsa al pomodoro per un minuto.

Lasciar raffreddare un po’ il tutto e poi servire i manti aggiungendo su ogni piatto un po’ di salsa di yogurt, sommaco e menta essiccata.

 

Buon appetito!

 


Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz