- Home > Politica > Cucina iraniana: koloocheh, dolci per il Capodanno persiano
Politica

Cucina iraniana: koloocheh, dolci per il Capodanno persiano

koolocheh cucina iran

In vista del Nawruz, il Capodanno persiano che si celebra ogni anno il 20 marzo, ecco la ricetta della cucina iraniana di una delle pietanze preparate per l’occasione:

il koloocheh!

Ingredienti:

Per la pasta:

  • 500g di farina
  • 200g di zucchero
  • ½ cucchiaino di lievito
  • ½ cucchiaino di bicarbonato
  • 2 cucchiai di olio
  • 200g di burro non salato
  • una bustina di zafferano

Per il ripieno:

  • 100g di burro non salato
  • 100g di farina
  • 1 cucchiaio d’olio
  • 150g di noci tritate
  • 1 uovo medio
  • spezie: vaniglia, cardamomo in polvere, cannella in polvere

Preparazione:

Prima di tutto, mettere in ammollo lo zafferano in acqua bollente per una mezz’ora in un barattolo chiuso.

Poi procedere con la preparazione della pasta: in un grande recipiente, mescolare la farina, il lievito, il bicarbonato, il burro non salato, l’olio e due cucchiai dell’acqua allo zafferano. Poi aggiungere 150ml di acqua bollente e lavorare a mano per qualche minuto fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Coprire con della pellicola e lasciarlo risposare per 20 minuti.

Nel frattempo, preparare il ripieno: mescolare il burro non salato, l’olio e lo zucchero in un recipiente fino ad amalgamare il tutto. Aggiungere poi la vaniglia, la cannella e il cardamomo e infine le noci tritate e la farina. Mescolare bene tutti gli ingredienti.

A questo punto, prendere un po’ di impasto e formare un disco piatto. Mettere un cucchiaio di ripieno, arrotolare la pasta su di esso e poi schiacciare per ottenere una sorta di polpetta piatta. Ripetere l’operazione con il resto dell’impasto e del ripieno.

Disporre i koloocheh su una leccarda infarinata o foderata di carta da forno. Sbattere il tuorlo d’uovo con il resto dell’acqua allo zafferano e spennellarne la superficie dei koloocheh.

Cuocere i koloocheh in forno preriscaldato a 200° per 25 minuti, o fino a doratura.

 

Buon appetito!

 


Redazione

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz