Iraq News Politica

Iraq: l’ISIS tiene in ostaggio 60 lavoratori stranieri

Al-Hayat (18/06/2014). Secondo alcune agenzie di stampa l’ISIS tiene in ostaggio 60 lavoratori stranieri, tra cui 15 turchi.

Uno dei lavoratori, rilasciato dalle forze dell’ISIS, ha dichiarato che “i sequestrati erano oltre 100, ma una volta verificatene la nazionalità i combattenti hanno rilasciato i lavoratori iracheni. Quelli rimasti nelle mani delle forze jihadiste sono lavoratori turchi, pachistani, nepalesi e turkmeni”.

 

Silvia Di Cesare

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet