Media Politica

Gerusalemme: sale la tensione per la “rampa di al-Aqsa”

Yourmiddleeast (8/12/2011). Il comune ha emanato un ordine di chiusura della rampa di accesso al complesso sacro della “spianata delle moschee”, in quanto il materiale di cui è fatta, legno, costituisce un pericolo per la pubblica sicurezza.
L’ingegnere che ha emanato l’ordine ha dato una settimana per l’attuazione, ma ha contestualmente fatto salire la tensione, soprattutto per la delicatezza della posizione della rampa.
Hamas ha chiesto la solidarietà di tutti i popoli arabi, minacciando Israele delle conseguenze che questa scelta causerà. L’Autorità Palestinese ha fatto sapere che analizzerà l’ordine e si muoverà per contrastarla legalmente.
Delle 15 scale di accesso alla moschea sacra, solo 10 sono funzionanti, e questa è l’unica per i non-musulmani, significando così l’impossibilità per turisti di visitarla a meno che la stessa non venga ricostruita.
Lo stesso Netanyahu ad ottobre aveva rinviato un procedimento analogo a data da destinarsi, vista la natura delicata della contesa.

Giusy Regina

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.