Politica Siria

Siria: circa 200 bambini detenuti dal regime

Al-Quds al-Arabi (18/02/2014). La Coalizione Siriana d’Opposizione ha dichiarato martedì che il regime siriano continua a detenere circa 200 bambini provenienti da Homs occupata, antica città situata nella zona centrale della Siria. In un comunicato trasmesso all’Agenzia di stampa tedesca, la coalizione ha espresso “profonda preoccupazione per la sorte di 200 bambini e uomini che ancora non sono stati rilasciati dal regime di Assad, dopo essere stati arrestati mentre uscivano da Homs con il pretesto di interrogarli.”

La coalizione ha chiesto alle “Nazioni Unite di fare tutto il possibile per garantire la sicurezza  dei detenuti e costringere il regime a rilasciarli, soprattutto dopo la diffusione, il mese scorso, di rapporti e foto che dimostrano le torture e le esecuzioni sistematicamente effettuate dal regime contro i prigionieri politici.”

Viviana Schiavo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet