Arabia Saudita News Società

Arabia Saudita: 21enne condannato a decapitazione e crocifissione

(Agenzie). Un giovane saudita di 21 anni, Ali al-Nirm, è stato condannato a essere decapitato e poi crocifisso in pubblico. La condanna, emessa in maggio da un tribunale di Gedda, è stata confermata dalla Corte Suprema.

Il ragazzo, nipote di Nimr al-Nimr, è stato condannato per aver partecipato a una manifestazione contro il governo nel 2012, nonché per possesso di armi.

 


Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz