News

Tunisia: notti di manifestazioni

News 01 ago TunisiaElaph (01/08/13). A una settimana dall’assassino di Mouhammad al-Barahmi, nuovi sostenitori e oppositori del governo islamico sono scesi nelle piazze tunisine.

Migliaia di persone hanno marciato di nuovo chiedendo di sciogliere l’Assemblea nazionale costituente ed il governo guidato dal “Movimento Rinascita Islamica”, davanti al Parlamento durante la lunga notte di ieri mercoledì 31 luglio.

Samir Tayeb, un deputati dell’opposizione, ha annunciato che il suo movimento continuerà le manifestazioni fino allo scioglimento dell’Assemblea costituente e il governo. E a pochi metri dagli oppositori, migliaia di sostenitori del regime hanno marciato nelle piazze sostenendo l’attuale governo, fortunatamente senza provocare gravi violenze.

L’attacco ad al-Barahmi, attribuito al movimento estremista salafita, ha scatenato una vera e propria crisi politica in Tunisia, seguita da un lungo attacco contro l’esercito, provocando 8 morti nel 29 luglio scorso, in una zona dove Al Qaeda è attiva, questo secondo le fonti provenienti dalle autorità tunisine.

Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

summer_school_a_tangeri

Ultimi tweet