Israele Politica Turchia

Turchia: ottimismo sulla riconciliazione con Israele

Turchia Erdogan

Assafir (9/04/2016). “Notevoli progressi sulla normalizzazione delle relazioni con Israele”. Così è stato dichiarato dal ministero degli Esteri turco dopo l’ultimo incontro tra le delegazioni dei due paesi nella capitale britannica Londra.

Il ministero turco ha sottolineato che l’accordo sarà completato nel corso della riunione che si terrà «molto presto». Dalla parte israeliana nessun commento ufficiale anche se da Gerusalemme, al contrario di Ankara, c’è molto pessimismo circa il successo di riconciliazione tra i due paesi.

Una fonte ufficiosa israeliana ha detto che l’incontro è durato diverse ore fino a mezzanotte, e sono stati discussi tutti i problemi elencati all’ordine del giorno. Egli ha confermato che ci sono ostacoli per arrivare a un accordo. La situazione nella Striscia di Gaza e la presenza di attivisti di «Hamas» sul territorio turco sono tra questi.

Sembra chiaro che Tel Aviv non ha nessuna fretta di raggiungere un’intesa con Ankara. Secondo il quotidiano israeliano «Haaretz» il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha inviato, nelle ultime settimane, una serie di messaggi pubblici e diplomatici a Israele, che esprimono il suo desiderio di arrivare a un accordo di riconciliazione.

Vai all’originale.


Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet