News Politica

Tunisia: scontri tra salafiti e forze di poliizia, muore un manifestante

salafiti tunisiaDar al Hayat (12/04/2013). Una persona è stata uccisa ed altre tre sono rimaste ferite nei violenti scontri tra le forze di polizia e i manifestanti salafiti, nella città di Hergla Sousse, nella provincia ad est della capitale Tunisi. Una fonte delle forze di sicurezza tunisine ha dichiarato che “gli scontri sono iniziati in seguito al tentativo di irruzione di un gruppo di salafiti all’interno di un commissariato di pubblica sicurezza, per liberare un membro salafita”.

Gli scontri hanno provocato la morte di un giovane 23enne Mahmoud Murad, oltre al ferimento di altre tre persone portate in ospedale per ricevere le cure necessarie. La città di Hergla è stata dominata per tutto il giorno da un forte senso di tensione, anche in seguito all’arrivo di rinforzi delle autorità di sicureza tunisine.

Le attività dei gruppi militanti salafiti erano aumentate nella città negli ultimi mesi, in cui  essi non hanno esitato ad intervenire nella affari pubblici, impedendo la vendita di alcolici, imponendo l’utilizzo dell’hijab e del niqab, suscitando il risentimento della popolazione che ha chiesto l’intervento delle autorità.

 

Silvia Di Cesare

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.