Cultura Marocco Musica Viaggi

Sul palcoscenico del Festival

Come tutti gli anni, numerosi saranno gli artisti, sia nazionali che internazionali, ad esibirsi sui palchi del festival di musica gnauoa. Tra gli ospiti internazionali troviamo artisti e gruppi provenienti dai più diversi paesi del mondo. Per quanto riguarda invece gli artisti locali, la scena sarà dominata dai tradizionali mo’allemun, i veri e propri maestri della musica gnauoa. Oltre ai mo’allemun, si esibiranno anche musicisti nazionali contemporanei, come ad esempio i Bob Maghrib, un progetto creato nel 2011 che riunisce vari artisti della scena musicale marocchina. Il gruppo si dedica alla rivisitazione dei pezzi più famosi dell’artista giamaicano Bob Marley attraverso le sonorità degli strumenti tradizionali del paese: di fatto, la caratteristica di questi musicisti è proprio quella di sostituire agli strumenti convenzionali (batteria, basso, chitarra) gli strumenti tradizionali della musica magrebina al fine di realizzare un’originale re-interpretazione delle canzoni di Marley. Solo per fare un esempio, la classica chitarra elettrica viene sostituita con strumenti a corda come il liuto ed il banjo, mentre la batteria viene rimpiazzata da una set di percussioni marocchine.


Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz