News

Siria: l’esercito turco continua a sparare sulle postazioni siriane

El Watan (4/10/2012). L’esercito turco ha bombardato giovedì mattina delle postazioni dell’esercito siriano situate in zone di frontiera tra i due paesi, in risposta a dei bombardamenti siriani che hanno ucciso 5 civili turchi mercoledì in un paesino di confine. “Gli spari sono ripresi questa mattina (giovedì) alle 3”, ha precisato una fonte anonima all’AFP. Gli spari turchi verso il territorio siriano erano continuati durante tutta la serata di mercoledì.

Secondo l’Osservatorio Siriano dei Diritti dell’Uomo (OSDH) diversi soldati siriani sono stati uccisi durante questi bombardamenti. Le tensioni tra la Siria e la Turchia hanno conosciuto una brusca scalata mercoledì sera quando diverse bombe hanno colpito la località turca di Akçakale. Il parlamento turco deve riunirsi per discutere di un’autorizzazione che permetta al governo turco di condurre direttamente delle operazioni militari in territorio siriano.

 

Viviana Schiavo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet