News Politica

Siria: i siriani temono l’escalation delle violenze

Asharq al-Awsat (04/04/2012). I siriani prevedono il crescere della  repressione e delle operazioni militari del regime siriano durante la prossima settimana e questo dopo che l’ONU ha concesso ad Assad una tregua fino al 10 aprile per il ritiro delle sue forze dalle città e la fine delle operazioni militari contro i cittadini. Il regime non delude le previsioni dei siriani, poiché sono continuate le offensive con bombardamenti e l’uso dell’aviazione sulla maggior parte delle città. In particolare, gli attacchi sono avvenuti su Zabadani e Homs, che hanno assistito a dei bombardamenti feroci, e Daal, che si è opposta alle offensive e agli arresti ingiustificati dei cittadini e degli attivisti. Le operazioni hanno portato alla morte di 42 persone.

Traduzione di Viviana Schiavo

Alessandra Cimarosti

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

summer_school_a_tangeri

Ultimi tweet