News Politica Siria

Siria: appello di papa Francesco per le suore di Maaloula

News 4 dic papa maaloulaEl Watan (04/12/2013). Il pontefice ha lanciato un appello per le dodici suore ortodosse rapite nella località di Maaloula, in Siria, e per “tutti gli ostaggi presi a causa del conflitto”.

Le sorelle, che si occupavano di bambini orfani, sono state costrette a lasciare il convento di Santa Tecla da un gruppo di persone armate che le ha condotte verso Yabroud, a nord di Maaloula, come anche già dichiarato dal monsignor Mario Zenari, nunzio apostolico a Damasco.

In un’intervista telefonica, Sivronia Nabhane, madre superiore di un convento di Saidnaya, a sud di Damasco, ha dichiarato di aver potuto parlare con la superiora di Maaaloula, la quale le avrebbe riferito che le “lei e le altre undici sorelle sono state sistemate in una casa di Yabroud”.

La minorità cristiana in Siria, che per la maggior parte ha appoggiato il regime di Bashar al-Assad, è ora presa nella morsa della guerra civile e i suoi membri temono ulteriori rappresaglie di gruppi jihadisti nei loro luoghi di culto.


Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet