News Società

Moschee aperte nel Regno Unito per invitare alla tolleranza

(Al Huffington Post Maghreb). Una ventina di moschee del Regno Unito (su un totale di circa 1700) hanno aperto le loro porte la scorsa domenica in un gesto senza precedenti dei musulmani britannici verso il loro concittadini, sopratutto dopo le tensioni provocate dagli eventi di Parigi. I visitatori sono stati accolti dai membri della comunità e si sono potuti fare un’idea della vita quotidiana di un centro musulmano.

Tra le moschee che hanno risposto all’appello lanciato dal Consiglio Musulmano del Regno Unito (MCB), organizzatore di questa iniziativa, c’è stata anche quella di Finsbury Park, nota per essere stato in passato uno dei centri del “Londonistan”, nome che fa riferimento al movimento islamista radicale che all’inizio del 2000 era nato nella capitale britannica.

Secondo le cifre del censimento del 2011 per l’Inghilterra e il Galles, i musulmani rappresentano il 5% della popolazione, molto meno dei cristiani (59%) e di coloro che si dichiarano “senza religione” (25%).

 


Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz