Iraq Politica

Iraq: silenzio elettorale alla vigilia del voto

Elaph (29/04/2014). Le rappresentanze  ed i candidati alle elezioni politiche hanno iniziato il silenzio elettorale in attesa dell’apertura dei seggi di domani. Molti candidati hanno utilizzato doni in denaro per ammaliare gli elettori, causando un rimpallo di accuse tra le diverse forze politiche in gara.

La Commissione elettorale ha messo in guardia le parti dell’istituzione di pesanti sanzioni contro coloro che non rispetteranno il silenzio elettorale, ma continueranno a distribuire volantini nei pressi dei seggi e a fare propaganda per i rispettivi candidati.

 


Silvia Di Cesare

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz