Egitto Media News Società

Egitto: centinaia di giornalsiti firmano petizione per la libertà di stampa

(Agenzie) Centinaia di giornalisti egiziani hanno firmato una petizione per proteggere una “libertà di stampa che si oppone tanto al terrorismo quanto al dispotismo”. La mossa arriva in reazione alla dichiarazione firmata la scorsa settimana da diversi editori di numerosi giornali egiziani, con la quale si impegnano a non pubblicare materiale che “mostri sostegno al terrorismo, direttamene o indirettamente”, oltre a confermare il loro “rifiuto a mettere in dubbio le istituzioni e insultare l’esercito, la polizia p le autorità giudiziarie.

La petizione, firmata finora da circa 400 giornalisti, è stata proposta da Khaled al-Balshi, membro dell’alta commissione del sindacato dei giornalisti e caporedattore del quotidiano Albedaiah. Al-Balshi ha dichiarato che la dichiarazione degli editori è prova della loro evidente vicinanza al presidente egiziano e al primo ministro, i quali secondo al-Balshi sono stati disturbati dal modo in cui si è parlato dei recenti eventi nel Paese.

Nella petizione, la dichiarazione ostacola la libertà di stampa, chiama a un ritorno all’era della soppressione e soprattutto “sostiene il terrorismo in quando abbandona volontariamente la libertà di opinione e di espressione”.

 

Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

summer_school_a_tangeri

Ultimi tweet