Bahrein Cucina

Cucina bahreinita: pesce fritto con salsa di tahina

Per la prima volta la ricetta della settimana ci porta in Bahrein con un piatto a base di pesce, ingrediente fondamentale nella tradizione culinaria di questo Stato:

al-samak al-maqli bi-salsat tahina, pesce fritto con salsa di tahina!

Ingredienti: 

  • 6 filetti di pesce bianco a scelta
  • 2 spicchi d’aglio
  • zenzero tritato
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • pizzico di pepe nero
  • 120g di farina
  • 1 uovo
  • 60ml di acqua
  • olio di semi per friggere
  • spezie: una fettina di radice di zenzero tritata, un pizzico di pepe nero, un cucchiaino di missto baharat

Per la salsa di tahina:

  • 6og di tahina
  • un cucchiaio di succo di limone
  • 3 cucchiai di acqua
  • sale

Preparazione:

Innanzitutto, preparare la salsa di tahina, mescolandola prima di tutto con il limone, e poi aggiungendo poco a poco l’acqua fino ad ottenere la consistenza desiderata. Aggiustare di sale e lasciare da parte.

In una ciotola, mescolare il succo di limone con lo zenzero e gli spicchi di aglio finemente tritati e mescolare bene. Dopo di che, aggiungere l’uovo, il sale e il resto delle spezie. Aggiungere poi la farina e amalgamare con cura fino ad ottenere una pastella.

Far scaldare dell’olio (non troppo) in una padella capiente a fuoco medio. Nel frattempo, passare i filetti di pesce nella pastella e poi cuocerli nell’olio caldo. Friggere da entrambi i lati, finché non risultino dorati. Una volta cotti, adagiare i pesci fritti su della carta assorbente.

Servire i filetti di pesce fritti ancora caldi accompagnati dalla salsa di tahina.

 

Buon appetito!

 


Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz