- Home > I Blog di Arabpress > Mille e una pagina > Consiglio di lettura: “Chicago” di ‘Ala Al-Aswani
Egitto I Blog di Arabpress Letteratura Mille e una pagina

Consiglio di lettura: “Chicago” di ‘Ala Al-Aswani

Ala Al-Aswani
Dal blog Mille e una pagina di Claudia Negrini

Ala Al-Aswani ChicagoOggi voglio proporvi il secondo romanzo di uno degli scrittori egiziani contemporanei più conosciuti e famosi in Egitto come all’estero: ‘Ala Al-Aswani.

Il romanzo, come suggerisce il titolo, è ambientato negli Stati Uniti e tutte le vicende e i personaggi girano intorno all’Università dell’Illinois. La storia è incentrata su un gruppo ricercatori e professori di origine egiziana che hanno scelto di trascorrere un periodo o una vita in quella fredda città americana, proprio come aveva fatto lo scrittore stesso, che ha studiato per un periodo a Chicago.

La penna di ‘Ala Al-Aswani traccia, agile e asciutta come sempre, la vita di queste persone, le loro crisi di identità e le loro decisioni sofferte e scopriamo che anche così lontano la macchina della repressione egiziana entra prepotentemente nelle loro vite.

Lo scrittore egiziano alterna la scrittura alla sua professione principale, quella di dentista. Scrive per molte riviste ed è una delle voci intellettuali più amate. “Chicago” è stato tradotto da Bianca Loghi e pubblicato da Feltrinelli nel 2008.

Buona Lettura!


Claudia Negrini

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz