News Politica

Algeria: il ministro degli interni contro il “parlamento illegittimo”

Dar al-Hayat – Il ministro degli interni e delle collettività locali algerino, Dahu Walid Qabaliya, ha fatto appello per la creazione di un “parlamento popolare” come alternativa a quello appena eletto dichiarando che quest’ultimo rappresenta una “grave violazione dello Stato di diritto”. Il ministro ha invitato le parti politiche che formano il Fronte Politico per la Protezione della Democrazia a dimettersi dal momento che essi non riconoscono il parlamento neo-eletto per poterlo boicottare ed istituire un parlamento parallelo da inaugurarsi nello stesso giorno di inaugurazione di quello ufficiale.

Traduzione a cura di Roberta Papaleo

Valerio Masi

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

summer_school_a_tangeri

Ultimi tweet