News Politica

Libano: condannato a tre anni di carcere per spionaggio

Dar al-Hayat – Il tribunale militare di Beirut ha condannato il cittadino libanese Zaki Idris con l’accusa di reato di spionaggio per conto di Israele. Il tribunale ha emanato una condanna per tre anni di prigione e lavori forzati accusando l’imputato di “trattare con il nemico israeliano permettendogli di ottenere informazioni al fine di facilitare il suo ingresso nei paesi nemici”. Il caso fa parte di una serie di condanne emesse dal procuratore militare contro diversi libanesi accusati di spionaggio, nove dei quali hanno ricevuto la pena di morte.

Traduzione a cura di Roberta Papaleo

Valerio Masi

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

summer_school_a_tangeri

Ultimi tweet