News Siria

Siria: militanti dai Balcani contro Assad

Syrian armed forces in Aleppo provinceElaph (07/08/13). Alcuni sostenitori della rivoluzione siriana, provenienti dai Balcani, si servono del territorio turco per riuscire ad introdursi in Siria e combattere di fianco ai ribelli siriani. Di solito, la giustificazione data alle proprie famiglie è quella di ricercare un posto di lavoro in Turchia, quando poi in realtà marciano fino ad arrivare ai territori siriani.

Questi attivisti sono motivati da un solo obiettivo, quello di unire i  combattenti siriani, che siano combattenti esperti o giovani volontari. Le famiglie scoprono le reali intenzioni dei propri figli solo quando questi ultimi fanno ritorno alla patria avvolti nelle casse, uccisi dai proiettili delle forze del regime Assad, dopo gli scontri nei campi siriani.
Traduzione di Maryem Zayr.

Alessandra Cimarosti

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet