Palestina Zoom

The Wanted 18: storia di una straordinaria lotta

Articolo e servizio di Silvia Di Cesare e Roberta Papaleo.

Possono 18 mucche rappresentare “una minaccia per la sicurezza dello Stato di Israele”? La risposta è sì!

Le 18 mucche sono le coprotagonista di The Wanted 18. Un po’ fiction, un po’ documentario, un po’ cartone animato questo film racconta la storia, realmente accaduta, di un paese palestinese che durante la Prima Intifada decise di combattere l’occupazione israeliana non solo attraverso la lotta armata, ma anche con il boicottaggio economico. Per rendersi indipendenti dallo Stato di Israele i cittadini di Bait Sahour decisero di comprare 18 mucche e autoprodursi il latte.

Questa semplice scelta divenne in breve tempo una potente arma rivoluzionaria. Lo Stato di Israele capì che in un momento come quello della Prima Intifada, la pratica messa in atto dagli abitanti di Bait Sahour poteva ben presto diffondersi a macchia d’olio.

E fu così che 18 normalissime mucche finirono per trasformarsi in un simbolo della lotta palestinese contro l’occupazione.

In occasione del Festival Yalla Shebab di Lecce abbiamo intervistato il produttore del film Saed Andoni.

Silvia Di Cesare

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet