News Politica

Siria: battaglia e piano di tregua

Asharq AlAwsat (17/10/2012). Le forze siriane hanno bombardato oggi le aree in cui si trova l’opposizione: è quanto riferisce l’Osservatorio siriano. Aerei da guerra hanno preso di mira il blocco ribelle di una autostrada nella provincia di Idlib, che ha impedito alle forze del regime di mandare rinforzi ad Aleppo. Di mattina presto, i raid aerei hanno preso nel mirino anche la città di Maaret al-Numar (Idlib) e i villaggi adiacenti, caduti sotto il controllo dei ribelli una settimana fa.

Gli scontri proseguono malgrado l’arrivo oggi a Beirut dell’inviato di pace Lakhdar Brahimi, che sembra aver convinto entrambe le parti in conflitto a un cessate il fuoco nel corso dell’Eid al-Adha (festa musulmana che dura quattro giorni) che inizierà il 26 ottobre. Sia le forze di regime che quelle ribelli hanno detto che il piano di tregua, per essere effettivo, dovrebbe coinvolgere ambo le parti.

Claudia Avolio

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

summer_school_a_tangeri

Ultimi tweet