News Politica

Siria: a Ginevra per “neutralizzare” Assad

Asharq alAwsat (7/12/2011). Fonti e indiscrezioni rivelano l’estrema preoccupazione dell’occidente, che vuole proteggere ad ogni costo i civili in Siria, da questa “macchina della morte” creata da Assad. La stessa Hilary Clinton ha sottolineato la necessità di garantire la protezione alle minoranze etniche e religiose e alle donne. Mark Toner, portavoce del Dipartimento di stato ha affermato che la presenza degli ambasciatori occidentali sul territorio è simbolo di una vicinanza al popolo siriano. Intanto la situazione di tensione continua ad Homs.


Giusy Regina

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz