News Politica

Libia: FIFA dichiara nazione sicura per qualificazioni ai Mondiali 2014

Ahmed-Saad-heading-the-Libyan-Team-into-the-fieldTripoli Post (21/04/2013). La Libia è stata dichiarata sicura per ospitare le partite di qualificazione ai Mondiali 2014: saranno i primi incontri delle squadre nazionali sul proprio territorio dall’inizio delle rivolte nel febbraio 2011. La FIFA ha detto infatti di aver “deciso di riautorizzare le partite in Libia” dopo che la Confederazione del Calcio Africano ha raccomandato l’approvazione. La Libia ospiterà il Congo a Tripoli il 7 giugno e il Togo a Benina (vicino Bengasi) il 14 dello stesso mese. Un match di qualificazione precedente contro il Cameroon si è giocato lo scorso giugno a Sfax, Tunisia, e la Libia ha vinto allora per 2-1. Al momento la nazionale libica è a un punto di distanza dal Cameroon, mentre si è a metà di un programma che prevede sei partite per ogni squadra. Le squadre vincitrici delle qualificazioni africane si avviano a un playoff previsto per ottobre e novembre. Saranno cinque le squadre africane a giocare ai prossimi Mondiali 2014 che si svolgeranno in Brasile. Nella partita di Benina, la Libia giocherà nello stadio cui nel 2011 è stato dato il nome di Martiri di Febbraio come tributo alle persone che hanno combattuto il regime di Gheddafi.

Claudia Avolio

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

summer_school_a_tangeri

Ultimi tweet