News Politica

Libia: devono cessare le violazioni dei diritti umani

AlQuds AlArabi (14/03/12). Il segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki Moon ha affermato che le forze libiche devono far cessare le violazioni dei diritti umani. Queste dichiarazioni sono arrivate dopo la pubblicazione di un rapporto dell’organizzazione internazionale che affermava che entrambe le parti coinvolte nella lotta che ha devastato il paese lo scorso anno con morti, torture e saccheggi continui (i sostenitori di Gheddafi e i ribelli), sono colpevoli di crimini di guerra. Gli studiosi che hanno condotto il rapporto sono giunti ad affermare che la NATO “non ha avuto come obiettivo i civili” durante i suoi attacchi aerei in Libia. La Russia ha criticato il loro fallimento nel condurre inchieste complete sui decessi avvenuti durante i bombardamenti degli aerei della NATO. Da parte sua, Ben Ki Moon ha affermato ieri “chiarisco che le misure adottate dalla Comunità Internazionale sono state commisurate con le decisioni del Consiglio di Sicurezza”.

Traduzione di Alessandra Cimarosti

Giusy Regina

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet