Libano News Politica

Libano in lutto per le vittime del duplice attentato suicida a Beirut

(Agenzie). Il Libano è in un lutto per le 43 vittime del duplice attentato suicida avvenuto a Beirut e rivendicato da Daesh (ISIS). Oltre ai morti, la Croce Rossa ha segnalato che almeno 239 persone sono rimaste ferite, di cui molte sono in condizioni critiche.

Gli attentati hanno avuto luogo nel quartiere di Burj al-Barajneh, zona a maggioranza sciita considerata la ‘roccaforte’ del movimento Hezbollah. L’esercito libanese ha dichiarato che l’attacco è stato sferrato da due attentatori suicidi e che un terzo attentatore pronto a farsi esplodere è rimasto ucciso dalla seconda esplosione.

È il più grave attacco rivendicato da Daesh in Libano e di certo è tra i peggiori attentati che hanno toccato il Paese dalla fine della guerra civile nel 1990.

 


Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.