News Politica

Israele vuole trasferire più di 12mila beduini

(Agenzie) Le autorità israeliane hanno annunciato l’intenzione di traferire 12.500 beduini residenti nella zona di Gerusalemme Est, nella Valle del Giordano, per paura di infiltrazioni jihadiste in territorio israeliano dai vicini Siria e Iraq.

Da parte loro, le comunità beduine a rischio sfollamento hanno accusato il governo di Israele che la decisione è solo un modo per appropriarsi di nuove terre per espandere l’occupazione, opinione condivisa anche dal quotidiano Haaretz.

Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet