News

Iraq: 30 attentati costringono le autorità a cambiare il loro piano di sicurezza

Elaph (13/06/2012). Il Consiglio iracheno incaricato del piano per garantire la sicurezza dei visitatori che parteciperanno alla cerimonia per commemorare la morte di Musa al-Kazim, il settimo Imam sciita, ha annunciato di essere stato obbligato a cambiare il piano in seguito a 30 attentati terroristici mirati ai visitatori a Baghdad. I 30 attentati, che sono stati attribuiti ad al-Qaeda, hanno colpito la capitale ed altre città, uccidendo 55 persone e ferendone più di 200. Per proteggere i visitatori erano già stati mobilitati 33mila militari.


Viviana Schiavo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz