Musica News Politica

Gilberto Gil al Cairo Jazz Festival

Gilberto Gil e Dina El-Wadidi
Gilberto Gil e Dina El-Wadidi

Ahram Online (25/03/2013). A salire sul palco della quinta edizione del Cairo Jazz Festival è stato quest’anno nientemeno che l’artista brasiliano Gilberto Gil. Tra una selezione dei suoi brani hanno trovato spazio anche cover di altre leggende della musica come Bob Marley e John Lennon. Ad onorare il pluripremiato musicista brasiliano è stato il co-fondatore del festival e jazzista Amro Salah, per il quale il concerto di Gilberto Gil è un traguardo che il festival attendeva da sempre.  Nel corso della performance, la musicista egiziana Dina El-Wadidi, di cui Gil è mentore, l’ha raggiunto sul palco. Insieme hanno suonato una canzone portoghese e una cover di Sayid Darwish “Aho Dah El-Sar” (Questo è Quel che è Successo), c’è stato poi spazio per una canzone della stessa El-Wadidi dal titolo “Hozn El-Ganoub” (La Pena del Sud). Sorridendo verso Gil, la musicista ha detto “È il miglior mentore che potessi desiderare”. Nel giugno 2012 El-Wadidi ha vinto il premio Rolex Mentor & Protégé Arts Initiative, che le ha dato l’opportunità di lavorare a fianco di Gilberto Gil per un anno, seguendolo anche nelle tappe del suo tour mondiale in cui presenteranno le proprie collaborazioni.

Per Gil la musica segue le persone e i loro movimenti: “Respiriamo musica, la mangiamo, ci camminiamo, ci lavoriamo – la musica fa muovere le persone in ogni momento. Perciò quando le persone si muovono in una certa direzione, come il popolo egiziano che sta andando verso maggiore libertà, più apertura e trasparenza, la musica è lì”. L’artista brasiliano ha anche parlato di piazza Tahrir, cuore della rivoluzione egiziana: “C’era un palco su cui la musica veniva suonata. Le persone erano lì a protestare, a chiedere spiegazioni al sistema, proponendo nuove idee, e la musica era lì ma allo stesso tempo era a casa, in tv – la musica era ovunque”.  Domani 26 marzo Gilberto Gil suonerà in un altro Paese arabo, in Tunisia, portando insieme alla sua musica tante vibrazioni positive.


Claudia Avolio

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz