Cinema News Politica

Festival di Cannes: padrini di Cinema del Mondo: Elia Suleiman e Maria de Medeiros

Elaph (21/05/2012). Sono il regista palestinese Elia Suleiman e l’attrice portoghese Maria de Medeiros i padrini del particolare padiglione all’interno del Festival di Cannes di quest’anno. Si chiama “Cinema del Mondo” ed è organizzato dall’Istituto Francese in collaborazione col Festival di Cannes. L’edizione di quest’anno ospita 10 giovani registi, e aspira a fornire loro sostegno trovando i fondi necessari. Il padiglione “Cinema del Mondo” ha aperto venerdì sera, pregiandosi della presenza di giovani registi come Magdi Lakhdar dalla Tunisia e Shahram Alidi dall’Iran. Degno di nota l’incontro dal titolo “Nuove strategie per la produzione e distribuzione cinematografica in Africa”, presenziato da esperti del settore.

Il regista palestinese Elia Suleiman partecipa quest’anno a una iniziativa che lo vede prendere parte a uno dei 7 cortometraggi prodotti da registi internazionali con le loro impressioni su Cuba. Il film in questione, dal titolo “Sette giorni a Cuba” viene presentato nell’ambito di un evento che si chiama “Uno sguardo”.

Claudia Avolio

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet