News Politica

Egitto: continua l’operazione ” Eagle”, cresce la preoccupazione di Israele

Al Quds (22/08/2012). Il perpetuarsi delle operazioni militari egiziani nella penisola del Sinai per lo smantellamento degli avamposti dei gruppi terroristici, aumenta la preoccupazione di Israele. Ieri sera le forze egiziane hanno fatto irruzione ieri in una regione della penisola arrestando dei palestinesi che sono stati interrogati sul loro rapporto con l’assassinio delle sedici guardie di frontiera egiziane.

L’Ufficio del Primo Ministro israeliano Benjamin Netanyauh ha inviato un messaggio alla Casa Bianca in cui chiede un intervento americano per la richiesta del ritiro dei carri armati dalla regione.


Silvia Di Cesare

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.