Egitto News Politica

Egitto: calciatore sospeso per riferimenti a El Sisi

News 07 mar calciatore sospesoAl-Arabiya (07/03/2014). Il calciatore egiziano Salah Amin è stato punito dall’Associazione del Calcio in Egitto (EFA) per aver fatto un gesto politico di sostegno a El Sisi mentre si trovava sul campo di gioco.

Amin, che gioca per la squadra dell’esercito egiziano Tala’ea El-Gaish, è stato accusato di violazione delle regole contro le dichiarazioni politiche da parte dei giocatori, dopo aver fatto un gesto con le dita a forma di “c”: è solito, infatti, per gli egiziani usare una doppia “c” per riferirsi al capo dell’esercito.

Amin ha negato le accuse, ma l’EFA lo ha comunque condannato alla sospensione e al pagamento di una multa di 20.000 sterline egiziane.

 

Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet