News Politica

Egitto : a rischio le elezioni

Egypt Indipendent ( 07/06/2012). I commissari della Corte Costituzionale Suprema hanno espresso il loro parere che ritiene invalido il rinvio della Legge dell’isolamento politico alla Corte, rinvio effettuato dalla Commissione Elettorale Presidenziale.

Il giornale indipendente “Al-Shouruk” ha detto che la Corte Costituzione aveva approvato la costituzionalità della legge per l’isolamento politico, la Corte ha però dovuto rigettare il rinvio poiché la Commissione elettorale non ha la giurisdizione per rinviare una legge alla Corte Costituzionale.

L’isolamento politico, qualora venisse applicato, squalificherà Ahmed Shafiq dalle elezioni presidenziali in quanto ex primo ministro dell’epoca di Mubarak. La legge, infatti, impone che i vice presidenti o i primi ministri dell’epoca di Mubarak, o coloro che hanno occupato posti di responsabilità nel suo Partito Democratico Nazionale nell’ultimo decennio prima della sua estromissione, non potranno svolgere lavori di pubblico ufficio per un periodo di dieci anni.

Nel caso in cui la corte, che si pronuncerà il 14 giugno, dovesse accettare l’opinione della Commissione elettorale e rifiutasse di esprimersi sulla legge, Shafiq sarebbe escluso dalla competizione e le elezioni potrebbero essere ripetute con solo 12 candidati. Un’altra possibilità è che le elezioni non saranno completamente ripetute, ma il ballottaggio verrà effettuata tra Mohammed Morsy e Hamdeen Sabbahi, arrivato terzo al primo turno.

 

Silvia Di Cesare

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet