News Politica

Arabia Saudita: Il Cairo scrive, Beirut pubblica, Baghdad legge e Riad?

fiera internazionale del libro riadElaph (12/04/2013). Secondo una ricercatrice tedesca l’Arabia Saudita sarebbe ad oggi il paese arabo con il più alto livello culturale, bisognerebbe quindi rinnovare il famoso detto il Cairo scrive, Beirut pubblica, Baghdad legge e Riad scrive, pubblica e legge.

Una ricercatrice tedesca dell’Università di Berlino ha iniziato un’indagine sul panorama del romanzo letterario in Arabia Saudita. Questo interesse le è nato dopo aver visitato la Fiera del Libro di Riad nel 2008. “Ciò che ha attirato la mia attenzione è stato il gran numero di romanzi sauditi e l’incredibile entusiasmo delle ragazze” ha dichiarato la ricercatrice.

Questa ricerca va contro lo stereotipo che i tedeschi hanno dell’Arabia Saudita, che viene vista come un paese desertico, ricco di petrolio e politicamente influente, mentre la cultura saudita rimane sconosciuta per molti. Ciò accade sopratutto per la carenza di traduzioni di lingua europea delle opere saudite. “Non ho letto molti romanzi sauditi tradotti in lingua tedesca a parte Rahman Munif e qualche romanzo del genere che noi chiamano ‘romanzi per ragazze'”.

Silvia Di Cesare

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet