Arabia Saudita Iran News Politica

Arabia Saudita: giustiziati 47 presunti terroristi

Deera square

(Agenzie). L’Arabia Saudita ha giustiziato 47 persone accusate di terrorismo, secondo quanto riferito sabato dal ministero dell’Interno in un comunicato.

Il canale televisivo Al-Arabiya ha dichiarato che i 47 giustiziati sono stati condannati per aver concorso alla realizzazione di attacchi terroristici compiuti da al-Qaeda tra il 2003 e il 2006, colpendo civili e militari in Arabia Saudita e all’estero.

Tra i condannati anche lo sceicco sciita Nimr al-Nimr, uno dei leader del movimento di protesta partito nel 2011 nelle province orientali, da dove proviene gran parte del petrolio saudita.

La sua uccisione ha già provocato la reazione dell’Iran, con la dichiarazione del ministero degli Esteri iraniano: l’esecuzione di Nimr “vi costerà cara”. La condanna arriva anche dal Supremo Consiglio islamico sciita del Libano e dai ribelli sciiti Houthi dello Yemen e potrebbe avere gravi conseguenze sul piano internazionale.


Emanuela Barbieri

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz