Afghanistan News Politica

Afghanistan: colpito un ospedale di Medici Senza Frontiere

(Agenzie). Una struttura di assistenza ospedaliera di Medici Senza Frontiere a Kunduz, in Afghanistan, è stata “gravemente danneggiata” da un bombardamento notturno. Tre membri del personale  sono rimasti uccisi e più di 30 sono scomparsi. Al momento del bombardamento 105 pazienti e 80 membri del personale, afghani e non, erano presenti nel centro sanitario, che si trovava proprio vicino al centro di Kunduz.

La più grande città nel nord dell’Afghanistan è stata teatro di aspri combattimenti tra talebani e forze di sicurezza afghane questa settimana. 

 

Giusy Regina

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.