News Politica Turchia

Turchia, PKK: “Nessun disarmo senza prima un accordo”

Cemil Bayik
Cemil Bayik

(Agenzie). Cemil Bayik, uno dei fondatori del Partito dei Lavoratori Curdi (PKK), ha dichiarato che se la Turchia vuole la pace dovrà prima fornire una soluzione e solo allora i ribelli curdi procederanno al disarmo. La dichiarazione di Bayik arriva a pochi giorni dall’invito del leader del PKK, Abdullah Ocalan, ai separatisti affinché indicano un congresso sul disarmo nei prossimi mesi.

“Queste cose funzionano allo stesso modo in tutto il mondo: prima, una soluzione; poi, il disarmo”, ha dichiarato Bayik, che allo stesso tempo ha considerato l’invito di Ocalan come un “passo storico” nel conflitto turco-curdo.

 

 

Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet