News Politica

Siria: l’Esercito siriano libero invita i propri combattenti a contrastare il regime

AlQuds AlArabi (26/05/12). Il Consiglio militare supremo dell’Esercito siriano libero ha invitato stamane, i propri combattenti ad affrontare militarmente le forze del regime e i suoi simboli e ciò in seguito all’uccisione di più di novanta persone, nei bombardamenti sulla regione di Hula, nella provincia di Homs, nelle ultime ore.

Il capo del Consiglio militare supremo, il generale Mustafa Ahmed Shaikh, ha dichiarato in un suo comunicato di appellarsi a tutti i combattenti, militari e ribelli per andare contro ai battaglioni di Assad e ai simboli del regime, senza eccezioni. Ha poi aggiunto che la comunità internazionale e il delegato Kofi Annan “devono prendere una posizione commisurata agli orrori dei crimini commessi dal regime assassino di Assad, a Hula”.

Alessandra Cimarosti

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

summer_school_a_tangeri

Ultimi tweet