Iran News Politica

Iran: ministro critica “bugie” su effetto sanzioni

(Agenzie) Mohammad Reza Nematzadeh, ministro iraniano dell’Industria, delle Miniere e del Commercio, ha lanciato un attacco al governo accusandolo di aver sminuito l’impatto delle sanzioni internazionali sulla società iraniana, dicendo che “mentire” al popolo su tali provvedimenti hanno lasciato “indietro” il Paese. Nematzadeh ha detto che le dichiarazioni per cui per anni le sanzioni non hanno fatto del male all’Iran erano false.

Sin dall’elezioni del presidente Hassan Rohani nell’agosto 2013, il tasso di inflazione si è dimezzato di meno del 20% e il governo si è dichiarato aperto ai finanziamenti stranieri una volta sollevate le sanzioni e raggiunto un accordo sul nucleare.

 

 

Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.