Egitto News Società

Ex Mufti d’Egitto: “Elisabetta II discende dal Profeta”

Elaph. L’ex Gran Mufti d’Egitto, Ali Gomaa, ha scatenato molte polemiche nel Paese dopo aver dichiarato durante uno show televisivo che la regina Elisabetta II di Inghilterra avrebbe sangue arabo e che discenderebbe direttamente dalla stirpe del profeta Muhammad.

Gomaa, ospite del programma “Wallah A’lam” sul canale CBC, ha dichiarato che le prove della discendenza della regina britannica possono essere individuate in numerosi testi storici, tanto in lingua inglese che in lingua araba. Gomaa ha inoltre affermato che tutte le informazioni possono essere trovate sulla sua pagina personale di Facebook.

Per dimostrare la veridicità della sua tesi, Gomaa ha persino citato un’opera dello storico George Berkley, nella quale viene indicato che di fatto il nonno della regina era musulmano e portava il nome ‘Hashemi’ (cioè ‘hashemita’, attribuito alla dinastia del profeta), ma venne costretto alla conversione al cristianesimo e perciò si sono perse le tracce evidenti della discendenza della regina.

 

 

 

Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet