Egitto News Politica

Egitto: colonnello ucciso indagava su jihadisti, Morsi e Fratellanza

Mideast EgyptAl Ahram (19/11/2013). Emergono nuovi dettagli sul ruolo di Mohammad Mabrouk, colonnello dell’apparato di Sicurezza Nazionale assassinato domenica scorsa con 12 colpi di pistola a Nasr City.  Mabrouk partecipava attivamente nel monitoraggio di cellule jihadiste nel paese ed avrebbe giocato un ruolo fondamentale nella recente repressione contro la Fratellanza. Tra le questioni più scottanti nelle mani dell’ufficiale ucciso vi era anche il dossier sull’assalto armato del 29 gennaio 2011 alla prigione di Wadi El Natroun che portò all’evasione dei vertici dei Fratelli Musulmani, incluso il futuro presidente Mohammad Morsi.

Luca Pavone

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

summer_school_a_tangeri

Ultimi tweet