News Politica

Egitto: primo turno elettorale per le presidenziali il 23-24 maggio

El Watan (29/02/2012). Dopo la caduta di Hosni Mubarak, l’Egitto vedrà la sua prima elezione presidenziale, il 23 e 24 maggio prossimi. Una seconda tornata è prevista per il 16 e 17 giugno, ha aggiunto il presidente del comitato, Farouk Sultan, nel corso di una conferenza stampa.

Per quanto riguarda gli egiziani che risiedono all’estero, inizieranno a votare dall’ 11 al 17 maggio.

I militari, dopo la caduta di Mubarak l’11 Febbraio 2011, si impegnano dunque a riconsegnare il potere a un esecutivo civile una volta che un nuovo presidente sarà eletto.

Le candidature saranno rese pubbliche ufficialmente solo a partire dal 10 marzo, ma già diverse personalità hanno annunciato la loro intenzione di partecipare, e alcuni hanno già iniziato una campagna negli ultimi mesi. Tra di loro c’è Amr Moussa, ex ministro degli Esteri ed ex segretario generale della Lega Araba, e Shafik Ahmad, un ex generale dell’Aeronautica che era stato nominato primo ministro da Mubarak alcuni giorni prima le sue dimissioni. 

Traduzione di Daniele Frau