News Politica

Yemen: Saleh lascia lo stato a “testa alta”

Elaph (23/01/2012). Dopo un anno dall’inizio delle proteste il presidente Saleh ha lasciato lo Yemen a testa alta dopo aver governato il paese per 33 anni. Saleh abbandona il paese in seguito alle forti pressioni nazionali ed internazionali e dopo aver ottenuto il miglior accordo possibile in seguito all’approvazione della legge di “immunità totale”. Secondo gli analisti politici questa è al fine di Saleh come presidente della repubblica, ma cioè non esclude la sua ridiscesa in campo come uomo politico, nella prossima fase.


Silvia Di Cesare

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz