News Politica Yemen

Yemen: l’ex presidente Saleh critica la risoluzione ONU

Saleh

Asharq al-Awsat (28/02/2014). In seguito alla risoluzione adottata dal Consiglio di Sicurezza ONU che impone sanzioni contro coloro che ostacolano la transizione politica in Yemen, l’ex presidente Ali Abdullah Saleh ha criticato la risoluzione, dicendo che “la decisione ha fatto tornare lo Yemen all’era dell’occupazione”.

Saleh, apparso in televisione, ha aggiunto che la risoluzione costituisce “una minaccia all’interno Yemen” che “riporterà il Paese a prima della rivoluzione di settembre e ottobre [2011] ed eliminerà la libertà che lo Yemen sta vivendo in termini di libertà di stampa e di pacifica transizione di potere”.

Mentre la risoluzione non ha identificato in modo esplicito coloro considerati un ostacolo al processo di pace, Saleh è già stato accusato di tale colpa da una precedente dichiarazione del Consiglio di Sicurezza del 2013.

 

Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

summer_school_a_tangeri

Ultimi tweet