News Politica Yemen

Yemen: raggiunto accordo tra presidente e Houthi, riaperto aeroporto Aden

(Agenzie) I ribelli sciiti Houthi e il presidente Hadi, tenuto prigioniero nella sua residenza, hanno raggiunto un accordo che permetterà di porre fine alle violenze nella capitale. L’accordo promette di dare più spazio agli Houthi nei dibattiti sulle questioni del Paese in cambio del ritiro dei militanti dal palazzo presidenziale. Inoltre, gli Houthi hanno anche concordato il rilascio di Ahmed Awad bin Mubarak, rapito nei giorni scorsi.

Secondo quanto riferito dall’agenzia di stampa nazionale, l’accordo include una clausola per cui verranno prese in considerazione le richieste Houthi sull’emendamento della Costituzione e per cui sarà garantita una loro maggiore rappresentanza in parlamento e nelle altre istituzioni statali. Esso prevede inoltre di garantire una migliore rappresentanza anche per gli yemeniti del sud.

Nel frattempo, in seguito all’accordo, le autorità della città meridionale di Aden hanno annunciato la riapertura dell’aeroporto, del poro marittimo e di tutti gli ingressi alla città, la cui chiusura era stata ordinata in segno di protesta alle azioni dei ribelli Houthi.

 


Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz