News Politica

Tunisia: Marzouki: il terrorismo si sta spostando verso il maghreb

Dar al Hayat (02/10/2012). Il Presidente tunisino Moncef Marzouki ha dichiarato in un’intervista a Dar al Hayat che “l’Unione del Maghreb dovrà entro la fine dell’anno lanciare un’azione comune per contrastare la minaccia terroristica che insidia tutta la regione”. Egli ha sottolineato che in Tunisia sono presenti circa 3000 fondamentalisti, tra cui alcuni militanti legati ad Al Qaeda.

Il Presidente tunisino ha messo in guardia i paesi della regione dalla constatazione che il movimento di Al Qaeda sta spostando il suo centro di comando dal Pakistan verso il Maghreb.

Per quanto riguarda la Tunisia, Marzouki ha rilevato come le forze fondamentaliste sono entrate nella morsa della democrazia ” perché esse rispondono alle domande della popolazione e risolvono i loro problemi quotidiani”. “Ciò che è importante”ha aggiunto il presidente  “è capire se il sistema tunisino che è emerso da questa rivoluzione può mettersi al servizio delle fasce più povere della popolazione e dei giovani ? Io penso di sì”.


Silvia Di Cesare

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz