News

Tunisia: condanna a 20 di carcere per Ben Ali

Alif Post (13/06/2012). La primavera araba consolida usi politici e legislativi senza precedenti  nel mondo arabo islamico. Infatti, dopo una settimana dalla condanna egiziana all’ergastolo per il presidente deposto Hosni Mubarak, oggi, mercoledì 13 giugno 2012, alle prime ore dell’alba, il tribunale militare tunisino ha emanato una nuova sentenza contro l’ex-presidente Zin el-Abidine Ben Ali, in esilio in Arabia Saudita. Tali disposizioni inaugurano nuovi modi di trattare con i poteri tirannici nei paesi arabi.

L’agenzia di informazione ufficiale tunisina ha reso noto che Ben Ali è stato condannato in contumacia a 20 anni di carcere per istigazione al caos, all’omicidio e al saccheggio. La sentenza è collegata al “dossier Ourdanine” , nome della città tunisina in cui sono stati uccisi 4 ragazzi dalle pallottole della polizia. L’ex presidente tunisino è accusato di aver “portato gli abitanti ad attaccarsi a vicenda con le armi ed aver spinto al disordine, l’uccisione e il saccheggio” nella regione di Ourdanine.


Viviana Schiavo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz