News Politica Qatar

Qatar: rimandata la riforma dei salari dei lavoratori

(Agenzie). Il Qatar ha ritardato l’introduzione di un nuovo sistema progettato per assicurarsi che le ditte paghino pienamente e puntualmente gli stipendi, secondo quanto riportato da un giornale di Doha.

Da quando è stato polemicamente scelto per ospitare i Mondiali di calcio del 2022, il Paese arabo è stato fortemente criticato sia per le condizioni di sicurezza in cui lavoravano gli operai impiegati per costruire gli impianti sportivi destinati al Mondiale, sia per il ritardo nel pagamento dei salari e il cosiddetto ‘Kafala’ in base al quale le aziende possono impedire ai dipendenti di lasciare il paese.

Silvia Di Cesare

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet