News Palestina Politica

Palestina: sale a 17 il numero dei palestinesi uccisi

(Al-Bawaba). Un giovane palestinese è stato ucciso dalla polizia israeliana vicino alla porta di Damasco a Gerusalemme Est,facendo salire a oltre 10 il numero dei palestinesi uccisi nelle ultime 24 ore.

Il giovane – ancora da identificare – è stato ucciso dopo aver effettuato un presunto attacco nella zona, l’ultimo di una serie di attentati che hanno scosso Israele e i Territori palestinesi nei giorni scorsi.

Un portavoce della polizia israeliana ha detto a Ma’an che “un uomo è stato accoltellato, forse due,” prima che le forze di sicurezza israeliane arrivassero ​​sulla scena, sparando e uccidendo il presunto aggressore.

La morte del giovane  sospetto porta a 17 il numero totale dei palestinesi uccisi dal 1 ottobre . Quattro israeliani, tra cui due coloni, sono stati uccisi nello stesso periodo di tempo.

Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha promesso di adottare misure per prevenire ulteriori attacchi e l’escalation in tutta Israele e territori palestinesi occupati.

Amnesty International  ha accusato Israele di aver utilizzato “possibili esecuzioni extragiudiziali” contro i palestinesi nelle ultime settimane, così come “una forza eccessiva su vasta scala”, tra cui l'”ampio uso di proiettili contro persone  che non rappresentavano una minaccia reale di morte. “


Silvia Di Cesare

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.